Come Risparmiare Traffico Dati Internet sui Cellulari Mobili


Rispondiamo in questa pagina ad un quesito posto da piu' utenti che ci leggono abitualmente: Come Risparmiare traffico dati internet sui dispositivi mobili, e quindi sui nostri cellulari smartphone? Conseguenza altrettanto utile sarà anche un notevole allungamento della durata della batteria, lo sapevate? Perciò continuate la lettura che ora vedremo Come risparmiare il traffico dati internet sullo smartphone. In un epoca dove tutti o quasi abbiamo un cellulare android o iphone che ci accompagna nelle nostre giornate e ci riempie i momenti liberi con giochi ,messaggi ,email o attività social un problema comune è quello di non superare il traffico dati accordatoci dal nostro operatore e che secondo i costi previsti potrebbe anche essere pagato a caro prezzo. Come non sforare quindi il traffico dati internet sul dispositivo? Si sappia intanto che gli smartphone vuoi per gli aggiornamenti, vuoi per impostazioni di fabbrica o personali o per dimenticanze dell'utente sono sempre connessi in internet anche con lo schermo spento. Le attività che consumano maggiormente i dati non sono le semplici mail o i messaggi di testo su whatsApp bensi' la navigazione sui social network, la visione di video su youtube e la ricezione o invio di mail o messaggi whatsApp con allegati pesanti come appunto video o foto di grandi dimensioni. Quando accendiamo il wi-fi i nostri dati normalmente non vengono consumati perchè il cellulare da la precedenza alla rete wireless per connettersi al web ma in assenza di tale connessione ogni attività che il telefonino andrà a svolgere ,anche autonomamente e con lo schermo spento comporterà un consumo dei nostri preziosi dati internet. Abbandonando l'idea e diremo anche la scocciatura di andare a disattivare ogni volta la connessione dati allo smartphone e allettati dal fatto che risparmiando i dati internet sul cellulare aumenterà notevolmente anche la durata della batteria andremo ad analizzare ed eventualmente a modificare dei semplici parametri per fare in modo che il cellulare si colleghi da solo alla rete il meno possibile soprattutto senza il nostro consenso.

Come fare un Orto in Balcone, Giardino o Terrazzo? Il cibo è inquinato, producete da voi


Come fare un Orto in Giardino, balcone o Terrazzo? Auto produrre in casa, visto l'ambiente ormai contaminato alimenti di prima necessità sani e genuini. Siete sicuri di non esserne capaci o che non sia alla vostra portata? Certamente no. Chiunque potrà cimentarsi in questa utile, rilassante e benefica attività apportante numerosi vantaggi alla persona che lo cura sia economici che fisici e psichici. Come fare un Orto quindi in giardino o addirittura sul terrazzo o balcone? E' una domanda che ognuno si è fatto almeno una volta osservando degli ortaggi o dei frutti crescere proficuamente in un qualunque terreno o vaso. Sarei capace a farlo io vi sarete chiesti decine di volte? Prima o poi ci provo. Ecco che è giunto il momento, coraggio.
come fare un orto sul balconeNiente è più semplice ed alla portata di tutti credete! Basta un pò di buona volontà e costanza. E soprattutto di questi tempi di crisi o di inquinamento perché non imparare? Non servono terreni sconfinati, discendenze da contadini, lauree in agronomia o chissà quali attrezzi ma solo astuzia, pazienza e tanta passione. La tecnica poi si perfeziona con il tempo, basta intanto cominciare. Oltre a rilassare la mente dallo stress e tensioni accumulate durante le frenetiche giornate si avranno altri vantaggi: risparmiare sulla spesa e avere la consapevolezza di cosa si mangia. Ogni tipo di frutta e verdura che più piace e più si consuma può essere coltivata nel vostro Orto Casalingo anzi chiamiamolo pure Sinergico perché come in quest'ultimo non utilizzeremo concimi o grosse lavorazioni altrimenti non avrebbe senso produrre da se frutta e ortaggi. Basterà fare delle considerazioni a priori onde evitare inutili perdite del proprio tempo, fatica e risorse. In primis occorre calcolare

Come Risparmiare su Tutto un po' di Soldi


Risparmiare un po' di soldi su Tutto in casa e fuori, Come attuare ciò in ogni circostanza e Migliorare ugualmente la propria qualità di vita? Qui non verrà consigliato come in altri siti di smettere di lavorare o trasferirsi all'estero per arrivare a fine mese. Per risparmiare su tutto un po' di soldi verranno affrontati temi economico finanziari e forniti consigli utili per conseguire reali possibilità occupazionali e di risparmio in casa e fuori che possono davvero dare una svolta alla situazione economica personale e/o familiare. Prima di vedere come risparmiare un po' di soldi su tutto e in ogni direzione come risparmiare su tutto un pò di soldicominciamo dicendo che purtroppo oggi per l'attuale crisi economica e a causa delle strette occupazionali da parte di tante aziende molte persone si ritrovano con un lavoro precario o magari senza. E' un momento speriamo transitorio e alquanto difficile per tutti, ma certamente sfruttando alcuni consigli, adottando determinati comportamenti e fermandosi a riflettere (forse l'elemento più importante) , si potranno ottenere guadagni mensili e risparmiare soldi su tutto e/o quantomeno limitare le uscite economiche. Avrete sicuramente già visto gli importanti articoli e messo in pratica metodi per Risparmiare sulla spesa, Risparmiare sull'acqua da bere ed evitare veleni e adottato tutti quei comportamenti scontati per il risparmio.

Come Risparmiare sulle Vacanze


risparmiare sulle vacanzeDopo un anno di stancante lavoro si penserà ovviamente alle vacanze. Chi prima o chi dopo partirà per le mete più desiderate e sognate durante l'anno. Diamo qualche dritta per Risparmiare sulle Vacanze come richiesto dai nostri lettori per permettersi di partire più spesso. Online i siti per prenotare i propri viaggi si perdono a vista d'occhio negli innumerevoli risultati di ricerca restituiti da google. Andiamo passo a passo a seguire il viaggiatore che organizzerà per se o per l'intera famiglia le meritate vacanze, dalla scelta del posto per la villeggiatura fino ai movimenti all'interno della città o luogo stesso consigliando quindi come risparmiare o quanto meno limitare le uscite.

Come fare i Crauti, cibo Anti Tumori


In un ottica di Risparmio e Benessere parliamo oggi di come preparare i Crauti in casa un alimento antitumorale e quindi oltre che gustoso ed economico utilissimo alla nostra salute perché arricchisce il corpo di batteri buoni, vitamine ed enzimi utili al corretto funzionamento di stomaco, colon e cervello. Spieghiamo adesso come fare i Crauti in Casa. Se sei arrivato a questo sito perché come noi persegui la salute ed il benessere continua allora la lettura, troverai tante informazioni utili oltre che al benessere anche e soprattutto al risparmio.
come preparare i crauti in casa Gli alimenti fermentati, si sa, sono vivi e attivi ed in quanto tali utili al nostro intestino. Lo Yogurt magro, ad esempio al contrario degli altri latticini è inserito in ogni dieta almeno tre volte a settimana perché il latte fermentato contenuto al suo interno è una miniera di vitamine e batteri benefici e salutari che colonizzano il nostro intestino fortificandolo dall'interno. I fermenti cosiddetti "lattici" contenuti nello yogurt si nutrono di lattosio, lo zucchero naturale contenuto nel latte, scomponendolo e moltiplicandosi a dismisura danno quel sapore un po' acido allo yogurt la cui azione però è portentosa per colon e intestino. I crauti o come vengono chiamati dai nordici Sauerkraut utilizzano in parte questo fantastico processo chimico. Anche questo alimento infatti si ottiene da una fermentazione, in questo caso acetica, che auto arricchisce questa verdura di benefici fermenti vivi e vitamine alleati della nostra salute. Spieghiamo quindi come preparare i crauti in casa conseguendo con tale azione, oltre al vantaggio in salute anche un grosso risparmio sulla spesa, in quanto, una volta preparati avremo un contorno sempre pronto, nutriente, economico e gustoso che ci accompagnerà ai pasti o utile per cucinare tante ricette. Questa ottima e preziosa verdura contiene,

Come Sostituire le corde alla Chitarra Acustica o Classica


Essendo estimatori dello strumento e non avendo trovato nessuna guida davvero completa in rete scriviamo oggi Come cambiare le corde alla chitarra Acustica o Classica. Adotteremo semplici passaggi e quasi nessun arnese risparmiando così sia soldi per l'acquisto delle corde stesse perché le compreremo online a prezzi scontati, sia i soldi per sostituirle presso il negozio degli strumenti musicali.
Questa guida sarà valida per chi avesse una chitarra Acustica o Classica con i Pioli standard che tenessero le corde al ponte. Ricordiamo che le corde per buona norma vanno sostituite tutte ogni mese e mezzo o due o per i meno assidui dello strumento ai primi segni dell'ossidazione o ruggine sulle stesse. La sostituzione potrà essere anche parziale, per una o due corde o secondo necessità anche se gli esperti consigliano sempre la sostituzione completa. Per noi, allorquando si rompesse una sola corda e le altre fossero state cambiate da poco va bene anche cambiare soltanto quest'ultima.

come cambiare corde chitarra acustica

La prima operazione da fare sarà

Come Risparmiare sui prodotti per Bambini e Neonati


Molte tecniche di Risparmio e Consumo consapevole su tutto possono essere messe in pratica anche per beni e strumenti acquistati per i nostri figli, fin da quando sono neonati. Anche se per i nostri cuccioli spesso non si bada a spese, alcune di queste potranno essere tagliate o quantomeno drasticamente ridotte. Vedremo quindi adesso Come Risparmiare sui prodotti per bambini o neonati.
Ad esempio tra i prodotti onnipresenti nei nostri bagni quando c'è un neonato in casa ci sono pannolini e salviettine imbevute.
come risparmiare sui prodotti neonatiPer i primi, oltre che scegliere una marca con un buon rapporto qualità prezzo non possiamo fare nulla se optiamo per la tipologia usa e getta. Qualora invece volessimo dare una bella sferzata in positivo al nostro portafoglio e all'ambiente si potrà eventualmente optare per i pannolini lavabili. Sono meno pratici è vero ma tirando su due conti si risparmieranno almeno 40-50 euro al mese a seconda di quanto sia "attivo" il vostro bebè.
Ma una spesa che possiamo davvero limitare o eliminare con un po' di dimestichezza e buona volontà sarà intanto quella per le salviettine imbevute utilizzate in casa. L'azione da fare è più semplice di quanto si pensi

Come aumentare le visite al proprio sito o blog


Ci viene chiesto spesso dai nostri lettori in molte mail ricevute perciò diamo qualche consiglio in questa pagina su Come Aumentare le visite al proprio blog o sito internet. Aspirazione questa per molti webmaster o anche semplici principianti o blogger che alle prime armi intendono monetizzare le proprie pagine web o allargare la propria cerchia di clienti nel caso si vendessero prodotti o servizi.
Ma anche chi solo aspirasse alla notorietà usando il web come trampolino di lancio avrà bisogno di aumentare le visite al proprio sito o blog.
Il metodo descritto oggi lo chiameremo proprio analitico, a proposito e in onore anche dello strumento utilizzato per raggiungere il nostro obiettivo. Occorrerà tempo, forse anche parecchio e spalmato in più giorni, ma non sarà un lavoro difficile o stressante, anzi aiuterà bene a capire cosa si tratta ed il target cui si mira. Il web è pieno di consulenti digitali, marketing manager ed esperti SEO che offrono i loro consigli anche piuttosto laboriosi. Noi invece non elencheremo i 20-30 o 100 metodi infallibili per ottenere più visite, ma ragioneremo in merito per esaltare proprio i contenuti che buttiamo giù per poi pubblicarli online o i prodotti in vendita che rappresentano la nostra azienda. Questa infatti dovrà essere l'essenza di una pagina web: il contenuto o il prodotto in vendita, null'altro. Come incrementeremo quindi il numero di visitatori al nostro sito o blog? Non esistono pozioni magiche o ricette miracolose, gli algoritmi che google ed altri motori utilizzano per premiare o penalizzare un sito sono da sempre sconosciuti. Basterà e sarà necessario però conoscere bene il lavoro che si è fatto o che si andrà a fare per raggiungere lo scopo altrimenti nessuno si accorgerà di Voi e del vostro lavoro. Ebbene la prima operazione da fare ovviamente sarà

Come velocizzare il pc


Perchè parlare di un software per velocizzare e proteggere il Pc in un sito che tratta di Risparmio,Guadagni online e non e Investimenti?Lo facciamo perchè basta installarlo per evitare di rivolgersi al tecnico per riparare il computer perchè infettato da virus e/o malware, azione che comporterebbe, oltre ai disagi per la mancanza del proprio pc utilizzato magari per lavorare un esborso monetario.Come velocizziamo il nostro computer quindi? Installeremo un utile e leggero programmino che sarà un portento in termini di protezione e velocità.
guadagnare,computerAdatto sia a computer fissi che portatili ed a tutte le versioni di windows si puo' tranquillamente affiancare al piu' leggero e meno efficace Windows defender già in dotazione con il proprio sistema operativo.
Spybot - Search & Destroy questo è il facile,intuitivo ed utilissimo programma per proteggere il vostro pc da spyware e malware (per dirla breve sono codici maligni sparsi su molti siti che si installano nei computer quando l'utente clicca per sbaglio o perchè invogliato da link " a trabocchetto" ).Questi malware provocano danni di diversa entita' ,tra i piu' disparati e a volte piuttosto pericolosi in quanto sono capaci di comunicare a siti spia i vostri dati sensibili come password,id,e via dicendo o invece altre volte possono rallentare o bloccare addirittura il computer costringendovi a portare il pc presso un centro assitenza e spendere dei soldi.Nei casi estremi occorre addirittura la formattazione.
Immaginatevi l'ansia di perdere tutti i vostri dati se non salvati prima.

Come guadagnare con youtube


Chi non si è collegato o è stato indirizzato una o piu' volte al famoso sito che ospita video on line di ogni tipo e da tutto il mondo e non si è chiesto : Chi posta un video in rete può GUADAGNARE CON YOUTUBE?
Ebbene, la risposta è sì. Si possono conseguire ottimi guadagni CON YOUTUBE ,anche parecchi inserendo video che contengono scene o argomenti piu' o meno interessanti purchè utili o quanto meno originali. Possono essere anche video semplici e poco impegnativi girati con strumenti anche poco evoluti, ma se si riesce a catturare l'attenzione degli utenti o meglio far diventare un video su Youtube come si dice in gergo " virale" i guadagni possono far diventare ricchi.
guadagnare con youtubeUno dei casi piu' eclatanti su scala mondiale è stato il video piu' guardato della storia del sito Youtube e forse nella storia in generale che ha ottenuto oltre un miliardo di visualizzazioni! Avrà guadagnato ulteriori soldi oltre alla pubblicazione della canzone l'autore dopo che il video è diventato virale su Youtube? Ovviamente. Oltre ai guadagni ottenuti con il brano, i tour, annessi e connessi il signor PSY con la sua "Gangnam Style"  ha GUADAGNATO TRAMITE YOUTUBE migliaia  e migliaia di euro bonificati comodamente sul suo conto. Ma come avvengono gli introiti dopo la pubblicazione del video? La risposta è