Come Risparmiare sulle Vacanze


risparmiare sulle vacanzeDopo un anno di stancante lavoro si penserà ovviamente alle vacanze. Chi prima o chi dopo partirà per le mete più desiderate e sognate durante l'anno. Diamo qualche dritta per Risparmiare sulle Vacanze come richiesto dai nostri lettori per permettersi di partire più spesso. Online i siti per prenotare i propri viaggi si perdono a vista d'occhio negli innumerevoli risultati di ricerca restituiti da google. Andiamo passo a passo a seguire il viaggiatore che organizzerà per se o per l'intera famiglia le meritate vacanze, dalla scelta del posto per la villeggiatura fino ai movimenti all'interno della città o luogo stesso consigliando quindi come risparmiare o quanto meno limitare le uscite.

La Prenotazione


Innanzitutto si deciderà ovviamente la meta o le mete tra cui scegliere per il viaggio. In questi periodi forse si opterà per rimanere in Italia visto le tensioni internazionali. Bene diremo! In Italia ve ne sono posti che meritano almeno un weekend da trascorrere in loco. Vediamo quindi come organizzare anche una mini vacanza risparmiando. Qualora si decida di partire in aereo il primo consiglio è quello di prenotare online e assolutamente sul medesimo sito l'intero pacchetto volo più hotel. Soltanto questo passaggio vi assicuriamo che permetterà un risparmio consistente di parecchie centinaia di euro rispetto all'agenzia viaggi fisica. Tutti i maggiori siti di viaggio che offrono i pacchetti dovete sapere che acquistano prima o riservano per se i posti sugli aerei o le stanze in hotel per poi rivenderli sul proprio sito e spesso svenderli a ridosso della scadenza del periodo prenotato. Pertanto affidandosi al buon google e digitando le chiavi “offerte viaggi” o “viaggi low cost” si potrà subito entrare nei primi siti comparsi in ricerca e dare un'occhiata ai migliori o più allettanti pacchetti presentati. Ora, qualora si avesse la massima flessibilità nei tempi, il risparmio potrà essere davvero consistente in quanto si potrà magari acquistare un pacchetto già bello e confezionato dall'agenzia e già super scontato. Se invece le date per la partenza per la vostra vacanza low cost saranno tassative si andrà a ricercare per la città preferita per la destinazione il pacchetto volo+ hotel più conveniente. Apriamo una piccola parentesi per chi volesse rimanere all'interno della propria regione o in regioni limitrofe. Consigliamo la ricerca su google della chiave “tour operator Milano o Roma o Ancona o Palermo” quindi nella propria città di residenza di un agenzia che venda pacchetti viaggio tutto compreso. Ciò potrà fornire risultati che presentano una agenzia viaggi fisica e magari vicina che potrà offrire pacchetti scontati all inclusive molto più vantaggiosi e con servizi in più che la semplice camera e colazione offerta dalle maggiori agenzie online. Questa regola consigliamo di seguirla sempre per i ponti o le festività da trascorrere nella propria regione. I tour operator locali magari ben posizionati sui motori di ricerca hanno infatti più possibilità di contattare le strutture recettive migliori e accordarsi direttamente i pacchetti tutto compreso per poi rivenderli ai clienti.

Non perderti: Come Risparmiare almeno 5000 euro l'anno per famiglie o single

Quindi un viaggiatore che abita a Torino e decide di trascorrere in Piemonte il ponte del primo Maggio digiterà su google “Offerte primo Maggio Piemonte”. Fatto ciò compariranno tra i primi risultati di ricerca o le strutture che pagano per comparire in prima pagina e farsi pubblicità o i tour operator più gettonati che organizzano tale ponte spesso con servizi benessere aggiuntivi. Torniamo invece alla vacanza vera e propria ed ai metodi per risparmiare su essa. Una volta scelta la destinazione e trovato il pacchetto che più gratifica un altro consiglio è quello di scegliere un buon hotel che offra nel prezzo della camera il servizio colazione, meglio se continentale incluso. Tale scelta ripagherà in termini di risparmio sull'intero viaggio perché consumare una buona e abbondante colazione al mattino permetterà anche di saltare il pranzo o accontentarsi di un semplice snack smorza fame. La decurtazione del pranzo per se o per l'intera famiglia rappresenta un ottimo risparmio e moltiplicato per i giorni di permanenza regalerà più tempo per le visite o i tour della città o i luoghi ove si soggiorna.

Ti potrebbe interessare: Come Risparmiare sull'acqua da Bere e stare pure meglio. Sicuro di voler leggere?

Dal punto di vista pratico tra i risultati della ricerca presentati dal sito che si consulta si andrà a scegliere l'hotel più attraente per i servizi o ubicazione e che abbia un'ottima colazione compresa nel prezzo. La reputazione della struttura potrà essere controllata ulteriormente online digitando su zio Google “ nome Hotel opinioni” . Questa chiave presenterà la struttura con l'occhio dei viaggiatori che ci sono già stati la cui media rappresenta il miglior consiglio da seguire prima della prenotazione per evitare brutte sorprese una volta acquistato il soggiorno. Il pagamento avverrà per la maggior parte dei siti in forma anticipata. Per tale scopo consigliamo di utilizzare una qualsiasi carta ricaricabile su cui si depositerà la somma da versare all'agenzia per evitare blocchi di cifre superiori qualora si utilizzasse la carta di credito. Il pagamento tramite carta sui famosi siti di viaggi ha raggiunto comunque soglie per sicurezza e affidabilità pari al cento per cento. Altra mossa vincente, qualora si conoscesse già la destinazione che piacerebbe raggiungere sarà il controllo di probabili offerte sui siti aggregatori di sconti o di coupon. Spesso magari si potrà trovare una struttura che ha deciso di pubblicizzarsi tramite questi canali e che potrà vendere un pacchetto all inclusive ad un prezzo scontatissimo.

 

Arrivati a destinazione


La scelta per risparmiare dovrà ricadere ovviamente sui mezzi pubblici per raggiungere l'hotel e per gli spostamenti in generale e non sui taxi solitamente più costosi. I più fortunati ed oculati viaggiatori potrebbero anche trovare il servizio navetta da e per aeroporto offerto dall'albergo. A proposito di mezzi pubblici altro consiglio efficace e amico del risparmio sarà l'acquisto di biglietti unici che coprano gli spostamenti per più giorni di permanenza sul posto. In tutte le grandi città del mondo le società di trasporti prevedono infatti la vendita di biglietti soprattutto per turisti, giornalieri, settimanali, cumulativi per più tratte o che comprendono spostamenti su più mezzi: tram, treni, vaporetti o autobus tramite il medesimo titolo. Altro abbattimento delle spese da sostenere! Acquistando i titoli di viaggio solo una volta o per lo meno poche volte permetterà anche di risparmiare tempo sulle file agli sportelli vendita da dedicare ovviamente ad altro svago. A proposito di file. Consigliamo espressamente, soprattutto in questi tempi di non imbattersi in code chilometriche per visitare un dato posto o dato monumento. Ciò vi farà risparmiare tempo e fatica estenuante durante le inutili attese. Rimandare magari ad altro momento o altro giorno la visita vi lascerà risorse utili da dedicare ad altre attività più gratificanti e divertenti. Non va rincorso tutto ciò da vedere in una data città o posto di villeggiatura ma vanno goduti appieno e con più intensità magari meno luoghi. Ci si potrà proporre di tornarci, se si vorrà per un giusto approfondimento se il posto merita. Per le strutture dove mangiare affidarsi sempre a locali dove vi sia il menù esposto con cibi e prezzi dichiarati, magari controllando prima online la reputazione del ristorante onde evitare soprese al momento del pagamento.

Vedi inoltre: Come Risparmiare Tempo aumentando la percezione di esso

E' comunque buona norma chiedere ai dipendenti dell'hotel o alla gente del posto informazioni circa i ristoranti con il miglior rapporto qualità prezzo o quelli che offrano i cibi tradizionali locali se ci si vorrà confrontare con gusti e culture culinarie mai provate. Stessa regola valga per le attrazioni o luoghi famosi. Chiedere ai locali come muoversi e come raggiungerli anziché affidarsi alle costose guide offerte dagli alberghi rappresenta un'altra forma di risparmio.

 

Concludendo


La vacanza, sia essa last minute o last second va sempre pianificata con un massimale spesa stabilito che comprende sia l'acquisto del viaggio stesso che le spese da affrontare in loco. Partire sempre con pochi bagagli consentirà di non pagare sovra prezzi alle compagnie aeree, permetterà facili e veloci spostamenti e l'acquisto di souvenirs vari da inserire in valigia al ritorno. Ricordiamo che i week end possono essere affrontati anche con il solo bagaglio a mano che farà risparmiare altro tempo ai check-in in aeroporto (se con tale mezzo si partirà) e soldi per l'acquisto del biglietto. Sperando che questo articolo vi abbia fatto un po' staccare dai pensieri e dalle preoccupazioni quotidiane e via abbia permesso di viaggiare sin da subito anche con il solo pensiero vi auguriamo Buone Vacanze. E voi? Che espediente usate solitamente per risparmiare in vacanza?



Nessun commento: